Tag: makeup

MAKE UP: 4 IMPERDIBILI PALETTES PER L’ESTATE

Follow my blog with Bloglovin

Sono molto sincera: le palettes non mi hanno mai totalmente convinta e ho sempre preferito comprare ombretti mono e creare dei mix di colore per conto mio. Ho sempre pensato infatti che non avrei mai sfruttato al 100% tutti i colori e pertanto ho sempre evitato questo tipo di acquisto.

Ma c’è sempre una prima volta e così, dopo aver curiosato per settimane, ho deciso di scrivere un post sulle ultime novità riguardo questo nuovo oggetto del desiderio in fatto di make up e ho selezionato 4 palettes che saranno assolutamente must-have per quest’estate.

1.DESERT DUSK, Huda Beauty

Parola chiave: attesissima. La palette Desert Dusk contiene 18 tonalità di ombretto diverse adatte sia per un look naturale sia più glam. I colori sono accesi, quasi speziati, perfetti per un make up di chi vuole osare un po’ di più e andare oltre i soliti colori più tradizionali o per chi vuole puntare su giochi di luce, peraltro molto di tendenza in questo momento. Il packaging è scuro e molto elegante ed è in vendita da Sephora.

2. EYESHADOW PALETTE ANNIVERSARY, Kat Von D

Kat Von D è un brand diverso dagli altri: prende il nome dall’artista e tatuatrice con lo ha creato, famosa in tutto il mondo. I prodotti della linea sono di altissima qualità e si distinguono per una pigmentazione molto particolare che si differenzia molto da altri prodotti. Quando tutta la linea di make up è arrivata in Italia, la prima cosa che ho acquistato è stato il famoso rossetto liquido che ha la caratteristica di resistere per moltissime ore senza sbavare e senza seccare le labbra. Il brand festeggia quest’anno i primi 10 anni di attività e per tale occasione è stata creata la palette Anniversary: 16 tonalità che vanno dal nude al blu intenso. Il brand si acquista in esclusiva da Sephora.

3. PRISSY PRINCESS, Mac

Devo dire che la mia esperienza con Mac finora si era limitata ai rossetti e all’illuminante per le guance. Non avevo mai provato nessun altro prodotto. Ma in fatto di palettes Mac ha creato una collezione che ne comprende una serie dai nomi più grintosi e diverse tra loro per sfumature di tonalità. Sarà stato il nome o il fatto che questa palette contiene colori tra il rosa e il nude che mi ricordano moltissimo lo stile della Duchessa del Sussex Meghan Markle, ma Prissy Princess è un piccolo gioiello di 9 colori naturali e perfetti per un incarnato che ha già goduto del primo sole.

4. BACK TALK, Urban Decay

E’ la mia palette preferita, quella che ho atteso con tanta impazienza per molte settimane. Backtalk è l’ultima arrivata in casa Urban Decay: il brand è già famoso per le sue palette Naked, gettonatissime e praticamente intramontabili. Ma Backtalk è diversa: questo cofanetto contiene infatti 8 tonalità di ombretto che vanno dal nude al marrone e 4 tonalità di blush per un colorito assolutamente più luminoso anche se non avete ancora preso nemmeno un raggio di sole. Di questa palette mi piace la scelta di queste tonalità sul rosa che io adoro particolarmente e che trovo perfette per la mia pelle e per il mio occhio verde. La texture di questa palette è quella impeccabile di Urban Decay.

Il mio viaggio nel mondo delle palette è stato davvero un’esperienza nuova e divertente ma soprattutto ho scoperto che posso giocare e mixare i colori portando con me un solo cofanetto. C’è sempre qualcosa da imparare ma per farsi un’idea e conoscere le novità c’è un solo modo: bisogna sempre provare.

Buono shopping a tutte.

Daniela

BEAUTY ROUTINE: ECCO I NUOVI PRODOTTI

Follow my blog with Bloglovin

L’anno nuovo è iniziato e dopo aver fissato nuovi obiettivi, è arrivato anche il momento di rinnovare i prodotti della mia beauty routine.

La chiamiamo routine ma in realtà è un vero e proprio rito fatto di accurati gesti dedicati alla bellezza della nostra pelle, gesti semplici ma importanti che non devono essere mai trascurati e per i quali è doveroso trovare il tempo. E siccome siamo tutte sempre un po’ di fretta, la cosa migliore è individuare i prodotti migliori per noi e per il nostro ritmo. Con questo approccio, per rinnovare la mia beauty routine, ho scelto 5 prodotti chiave di cui non posso fare a meno: 1 prodotto detergente, 1 maschera per la pelle del viso, un prodotto per il contorno occhi, una crema viso da giorno e un prodotto per capelli.

Il mio 2018 è iniziato con questi prodotti:

1. Acqua micellare

La detersione a fine giornata è fondamentale, è la base per la cura della pelle, non solo perché sia pulita dal trucco e da tutto ciò che respira durante il giorno, ma anche perché sia sana e luminosa. Dopo anni di latte detergente, saponi e struccanti di vario tipo che richiedevano più tempo del dovuto, due anni fa ho deciso di passare all’acqua micellare e la mia vita è decisamente cambiata. Per prima cosa ho un solo prodotto per struccarmi ma soprattutto ho velocizzato quello che a volte, la sera, magari a tarda ora, rischiava di diventare un’azione che mi pesava fare. L’acqua micellare è stata una soluzione perfetta: con un solo dischetto di cotone tutto il mio trucco se ne va e la pelle rimane pulita e liscia. Dopo un intero anno con lo stesso brand, ho deciso di cambiare e da qualche giorno sto usando l’Acqua Micellare alle Rose di Roberts. Si tratta di un prodotto al 90% naturale, senza parabeni né saponi, contenente acqua distillata di rosa adatta a viso, occhi e labbra. La utilizzo la sera per rimuovere il trucco ma anche la mattina per rinfrescare il viso prima di applicare la crema giorno.

2. Maschera viso

Sono una fan delle maschere viso e ogni volta che ne scopro una nuova devo assolutamente provarla! Ma oltre a utilizzarle regolarmente, le maschere viso sono sempre un momento di coccole e relax, probabilmente anche per via del fatto che, solitamente, il momento migliore per me è la sera prima di andare a dormire. Negli ultimi mesi mi sono divertita a provare maschere diverse, alcune sono state l’esperienza di una sola volta, altre sono invece entrate a far parte della mia beauty routine. La maschera si applica sul viso pulito e sulla pelle asciutta. Quasi tutte richiedono una posa di almeno 15′ per dare l’effetto desiderato, ma applicare la maschera una volta ogni tanto non serve. La maschera viso funziona se utilizzata con costanza almeno due volte alla settimana. Io ho imparato ad alternare una maschera all’argilla – detox, illuminante o esfoliante – a una maschera idratante. Per questo motivo ho acquistato la nuova Hydra Bomb Idratante Opacizzante di Garnier Skinactive. Fatta in tessuto, si applica e si lascia in posa 15′ poi si rimuove e si massaggia il siero fino al completo assorbimento. E’ davvero ottima e l’effetto, come per tutte le altre di questa linea, è subito visibile.

3. Contorno occhi

Confesso che la ricerca di un nuovo contorno occhi non è stata per niente facile. Fino a pochi giorni fa utilizzavo un prodotto in crema e in tubetto. Soddisfatta ma non abbastanza. Il contorno occhi deve avere un’azione multipla su rughe, occhiaie e borse. E siccome il momento migliore per la pelle è la notte, cercavo un prodotto da applicare e lasciare agire durante le mie ore di sonno. Alla fine la mia scelta è caduta su un prodotto per cui valesse la pena spendere un po’ di più e ho acquistato Advanced Night Repair Eye Concentrate Matrix di Estée Lauder. Il prodotto si applica sia sulla parte sotto l’occhio sia sulla palpebra e poi si massaggia con movimenti circolari. Le recensioni e i feedback relativi a questo prodotto sono eccellenti, è uno dei migliori contorno occhi sul mercato e credo tornerò a parlarne. Ma resta sottinteso che nessun prodotto funziona senza alcune regole base: la quotidiana detersione della pelle, il giusto numero di ore di sonno e un’alimentazione sana sono ottimi alleati per uno sguardo luminoso e fresco.

4. Crema viso

Della mia crema viso avevo già postato qualcosa su Instagram. Verso la fine dell’anno avevo deciso di passare a un prodotto nuovo e avevo acquistato Regenerist di Olaz. Si tratta di una crema giorno con azione antirughe e rassodante che agisce su viso e collo grazie alla formula del complesso Amino-Peptide che permette al prodotto di penetrare in profondità nella pelle. Questa crema si assorbe subito, non è oleosa né ha una profumazione particolare. ed è assolutamente perfetta come base per il trucco. La mia pelle è più luminosa e la sento più tonica, per questo motivo dopo aver finito il primo barattolo, ho deciso di acquistarla di nuovo.

5. Crema idratante per capelli

Tra i prodotti della mia beauty routine non poteva mancare un prodotto per capelli. Ho scelto un prodotto totalmente naturale: è la crema idratante Crine Tempestose di Lush. Questo prodotto 100% biologico, contiene estratti di latte di avena e burri tropicali che lasciano una profumazione delicata sul mio capello. Si applica sul capello bagnato o asciutto, non richiede risciacquo ed è particolarmente indicato per i capelli ricci – come i miei – o che tendono al crespo perché ha un’azione di definizione e modellante oltre a una perfetta idratazione. Come altri prodotti Lush, anche questa maschera si conserva in frigo.

 

Con questo mio nuovo team della bellezza ho iniziato il mio 2018 pieno di obiettivi precisi e di nuove esperienze che non mancherò di raccontare sul blog.

Nel frattempo, stay tuned.

Daniela